IMPIANTI/DISPOSITIVI LIMITAZIONE SPIRITUALE

TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

SUGLI IMPIANTI E DISPOSITIVI DI LIMITAZIONE SPIRITUALE

Gli impianti e dispositivi di limitazione spirituale sono barriere vibratorie poste nel cammino di Ascensione che bloccano il processo per la piena auto facoltà. Essi bloccano il tuo cammino ponendoti in vendita come una merce e creando false realtà nella tua coscienza, limitando pertanto l’accesso al tuo Essere Superiore.

Questi sono meccanismi di controllo esterno delle Forze Oscure che ti mantengono ancorato in una realtà duale.

Ce ne sono ancora di molti tipi, propositi e cause, che lavorano tutti come canali incoscienti di energia negativa nella tua vita e rappresentano bende karmiche e associazioni che necessitano di essere curate e rettificate.

DA DOVE PROVENGONO GLI IMPIANTI?

Gli impianti rappresentano modelli karmici collettivi che sono stati imposti esternamente dalle Forze Oscure nel tentativo di controllare il pensiero e le risposte emotive dell’umanità. Attraverso la storia di questo settore dell’Universo, le realtà duali (bene e male) sono state molte. Noi, come Operatori della Luce, abbiamo vissuto in molte di queste realtà. Ci stiamo avvicinando adesso al tempo del compimento e ascensione per questo pianeta, per questo dobbiamo essere nuovamente liberi di tornare al nostro pieno stato di facoltà, portando con noi il pianeta e i suoi abitanti. Ogni volta che entriamo in un nuovo sistema planetario per salvarlo dalle Forze Oscure, è necessario che ci associamo con l’esperienza della vita di quel pianeta affinché possiamo cambiarlo dal suo interno. Incarnare una realtà duale, appropriarsi delle proprie disfunzioni, elevarsi e ritornare alla Fonte è un atto sacro.

CHI SONO LE FORZE OSCURE?

Le forze oscure sono esseri che non onorano Dio/Padre/Madre come creatore/Fonte. Esse cercano di catturare energia e potere da altri esseri, invece di riceverla dalla Fonte . Sebbene questi esseri siano stati creati dalla Fonte, attraverso il loro proprio libero arbitrio, hanno partecipato all’illusione di separazione dalla Fonte e si sono opposti alle Sue creazioni a livello di dualità. Nel loro dolore essi cercano il controllo degli altri. Un modo per raggiungere questo scopo è attraverso gli impianti.

COME ABBIAMO RICEVUTO GLI IMPIANTI?

Gli impianti si ricevono in modi diversi, in molte differenti situazioni, località e situazioni e tempi. Ci sono differenti tipi di impianti e propositi. Alcuni tipi sono il prodotto delle interazioni durante le numerose battaglie con le forze oscure, nei diversi sistemi planetari nella dualità, a cominciare dalla battaglia di Orione. Tutti siamo stati catturati molte volte in questa o in altre vite e siamo stati soggetti a impianti di un tipo o di un’altro.

Questi impianti sono Karma di anima che abbiamo caricato da una incarnazione ad un’altra. Una volta che siamo incarnati in questo pianeta continueranno le battaglie della dualità. I draghi e i rettiloidi invasero questo pianeta durante il periodo di Lemuria e da allora hanno avuto il controllo di questo pianeta. Dopo la caduta principale di Lemuria, cadde anche Atlantide. Il governo impedì l’uso dei vostri poteri magici-spirituali. Essi usarono gli impianti per rafforzare il loro controllo.

Alcune volte i processi di impianto uccidevano il corpo e vi risvegliavate solo in una successiva incarnazione, senza potere e senza memoria. Fate questo per alcune vite e si avrà l’uomo moderno con molta poca coscienza del suo vero potere spirituale. L’ultima forma in cui si sono ricevuti impianti è attraverso associazioni con differenti organizzazioni spirituali di natura negativa, inclusa qualunque religione o setta che utilizzi il controllo mentale e la paura per rafforzare il controllo sui suoi membri. Questo riguarda tutte le principali istituzioni religiose, così come le più ovvie società di magia nera, che hanno usato voti, accordi e meccanismi di controllo volti ad esercitare il controllo sopra i suoi membri. Questi voti di fedeltà permangono sino alla loro revoca. Questa energia deve essere trasmutata.

Gli impianti si ricevono attraverso i corpi sottili e controllano il nostro accesso alle frequenze superiori. Quando le nostre vibrazioni cadono al livello di dualità e noi crediamo nell’illusione della separazione dalla Fonte, noi siamo suscettibili. Giacché l’umanità tutt’una è in una realtà duale e ha acquisito l’illusione della separazione dalla Fonte, stiamo tutti vivendo sotto l’influenza di qualche tipo di impianto o dispositivo di limitazione spirituale. Tutti ne abbiamo timore fino a che ne siamo coscienti. Ricordate che coloro che ci impiantarono vogliono controllarci e farci credere che non siamo Uno con il nostro Creatore. Se sappiamo di essere Uno con il Creatore diventiamo una minaccia per loro.

COME SO SE HO IMPIANTI SU DI ME?

Giacché noi, come Operatori della Luce, siamo stati compromessi in molte battaglie di dualità in differenti sistemi planetari, siamo stati tutti catturati molte volte e siamo stati, in un modo o nell’altro, soggetti ad essere impiantati. La domanda non è “Io ho degli impianti?” ma “Quali sono gli impianti che ho e come disfarmi di essi?”.

Se sei su questo pianeta sicuramente li hai avuti o li hai. E se li hai avuti e hai usato qualche metodo per eliminarli sicuramente nei hai ancora qualcuno che non è stato rimosso di cui non sei a conoscenza. Ci sono milioni di impianti. Questo processo pulirà simultaneamente tutte le varietà di impianti conosciuti e sconosciuti, per tutti i periodi di tempo, dimensioni, e località. Esiste anche una protezione che si costruisce con questo processo (quando ricevi la liberazione attraverso una trasmissione personale) per proteggerti contro qualsiasi intento di qualsiasi persona che voglia nuovamente impiantarti.

PERCHE’ LA MAGGIOR PARTE DEI MEDIUM NON PUO’ VEDERE GLI IMPIANTI?

La maggior parte dei medium sono anch’essi impiantati e pertanto non se ne accorgono. Si deve avere una speciale prospettiva orientata all’ascensione per essere coscienti di questi impianti e di una conoscenza speciale per disfarsene.

PERCHE’ DEVO PULIRE ORA I MIEI IMPIANTI?

Gli impianti giocano un ruolo primario nel karma che deve essere risolto da una vita all’altra. Quando si è impiantati  si è bloccati nella ruota della reincarnazione per sciogliere il karma, rendendo facile il controllo delle forze oscure. Questo è un modo molto intelligente per garantire per sempre lo stato di asservimento del pianeta. Così è stato fino ad ora. Per ascendere alla sua Presenza dell’IO SONO, l’anima deve bilanciare tutto il karma, tutti gli impianti devono essere rimossi.

Anche se ci furono individui che ascesero sin dal tempo di Gesù, questo è stato un raro successo sino ad oggi. Il Pianeta Terra ha preso la decisione di ascendere ad una realtà di quinta dimensione. La Grazia si è estesa per assolvere tutto il karma per quelli che scelgono di ascendere con la Terra. Parte della Grazia prevede la liberazione dagli impianti.

COSA PULISCE QUESTO PROCESSO?

Questo processo pulisce tutti gli impianti e dispositivi di limitazione spirituale, conosciuti e sconosciuti, armi spirituali, parassiti mentali e del corpo emozionale, entità legate, forme pensiero di tutti i tipi (incluse maledizioni, incanti e feticci) e i voti e gli accordi che mantengono i dispositivi dentro di voi.

QUALI SONO I DIFFERENTI TIPI DI IMPIANTI E DISPOSITIVI DI LIMITAZIONE SPIRITUALE?

– Gli impianti di battaglie della dualità si crearono nelle guerre in Orione, Sirio, il pianeta Mallona, Arturo e il sistema delle Pleiadi.

– Gli impianti della storia della Terra furono creati in società, come i lemuriani e gli atlantidei. Questi pure includono tutte le forme di limitazione auto-imposte, impedimenti magici, impianti di cristalli tridimensionali e i codici 666 di limitazione.

– Gli impianti vivi esistono nei corpi mentali ed emozionali delle vittime e sono chiamati parassiti del corpo mentale o emozionale. Essi possono essere la causa spirituale di molte infermità fisiche.

– Le armi spirituali sono un tipo di armamento psichico che si manifesta nel campo energetico come una specie di arma (alcune delle quali sono molto esotiche). Questi dispositivi possono rappresentare traumi di vite passate e memorie di aver assassinato con un arma o del dispositivo che è impiantato. Possono rappresentare vibrazioni negative attuali inviate da altre persone a voi. Possono essere causa di dolore cronico nel corpo.

– Le entità sono qualunque spirito disincarnato con qualunque legame o cordone che si collega con voi. Queste entità possono essere della vita attuale o passata. E’ possibile essere circondato da entità della propria vita passata o della vita passata di un altro.

– Forme di pensiero usate in questo contesto sono qualsiasi pensiero negativo inviatoti in forma malvagia, maledizione, feticci, cospirazioni, etc.

I Grigi/Rettiloidi/Draghi sono le forze extraterrestri attive che seguono la Terra e impiantano le persone sotto forma di attacco psichico (N.d.t.: i grigi, che facevano rapimenti, non sono più sulla Terra da tempo). Puoi sentirti dolorante nella testa, colpi di energia negativa o emozioni di bassa vibrazione, muoversi attraverso di te.

I dispositivi di limitazione spirituale consistono in voti e/o contratti fatti con fratellanze spirituali negative, alleanze profane o associazioni, quando si è stati senza guida o separati dalla Fonte. Questi voti e accordi ti colpiranno sino a che non saranno eliminati, perché ti lasciano aperto ai reclami degli esseri di queste organizzazioni. Essi accedono a te nello stato di sogno o nei piani interiori e sono le cause principali di interferenza spirituale nella tua vita nei livelli fisico e psichico. Questi voti possono pure includere voti di povertà, castità, obbedienza, etc.

Sono gli accordi o contratti di impianti che li alimentano al tuo posto, e che ti fanno regredire alla terza dimensione se non sono stati completamente rifiutati. Questa è lo scopo principale consapevole del processo di liberazione. I legami karmici sono associazioni di vite passate con individui o luoghi che si esprimono attraverso le tue relazioni presenti e le colpiscono in forma negativa.

IL PROCESSO

Quando sarai pronto a rimuovere gli impianti:

1) Prenditi due ore per questo processo. O comincia il processo un’ora prima di dormire. Stacca il telefono e fai il possibile per non essere disturbato;

2) Raccogliti nel tuo spazio privato. Se dormi con qualcuno non farlo insieme o vai a dormire prima (come indicato sopra). Questa sessione richiede consenso cosciente perché funzioni;

3) I primi 15 minuti della sessione consistono in ascoltare (o leggere) e ripetere la rinuncia dei voti. Questo è molto importante e richiede la tua partecipazione cosciente. La revoca dei voti è un processo sacro e ti sarà dato personalmente, ma sarà impresso alla fine di questo documento per referenza;

4) Permettiti di essere in uno stato di concessione e resa.

 

COSA SUCCEDE DURANTE IL PROCESSO

1) Sensazioni e movimento di energia dentro e attorno al tuo corpo sono normali. Se in qualche momento durante il processo provi tensioni in qualche parte del corpo, rilassati, respira e pensa: LIBERA;

2) Possono sorgere conversazioni mentali, inquietudini, emozioni forti e ancora, nausea e problemi allo stomaco. Sono normali. Rilassati, respira e pensa: LIBERA;

3) Puoi avere visioni di diversi colori rotanti, in particolare violetto e azzurro;

4) Dopo aver terminato con la revoca dei voti ed aver accettato la liberazione da impianti, può avvenire uno stato sonnolente e alterato. Durante questo tempo i Maestri e i chirurghi eterei stanno lavorando con te fuori del corpo;

5) Non sperare nulla. Ciò che sperimenti è appropriato per te, giacché questo processo è profondamente personale e diverso per ciascuno con differenti esperienze. Questo è bene e non significa che stia facendo niente di male.

Ebbene sei pronto? Cominciamo! Il tuo compromesso per la tua crescita e cammino al servizio del mondo è lodevole!

A voce alta revoca i voti come segue:

 

IL PROCESSO DI CURA E REVOCA:

DECRETO PER IL RITIRO IMPIANTI:

Mi appello a Cristo per calmare i miei timori e per annullare ogni meccanismo esterno che possa interferire con questa cura.

Chiedo al mio Essere Superiore che chiuda la mia aura e stabilisca un canale Cristizzato per gli scopi della mia cura, affinché possano fluire sino a me solo le energie cristiche. Non si potrà fare altro uso di questo canale che non sia il flusso di energie Cristizzate.

Immagina una rotazione in senso orario di una energia violetta attorno al tuo corpo e a tutto quanto è nelle immediate vicinanze. L’energia rotatoria continuerà per tutta una ora e mezza o per tutta la notte se starai facendo il processo prima di dormire.

Mi appello all’Arcangelo Michele affinché, dalla tredicesima Dimensione, sigilli e protegga completamente questa sacra esperienza.

Mi appello alla Cerchia di Sicurezza affinché, dalla tredicesima dimensione, rimuova qualsiasi cosa esistente attualmente dentro questo campo, che non sia di natura Cristizzata, sigilli, protegga ed aumenti completamente lo scudo di Michele.

Mi appello ai Maestri Ascesi e agli assistenti Cristizzati, che attendono nelle astronavi, affinché rimuovano e dissolvano completamente, ciascuno e qualsivoglia degli impianti ed energie inseminate, parassite, e le armi spirituali e i dispositivi di limitazione auto-imposti, tanto conosciuti che sconosciuti.

Una volta completato ciò, richiedo il completo ripristino e la riparazione del campo di energia originale, infuso con l’energia dorata del Cristo. Ripeti quanto segue:

IO SONO libero! IO SONO libero! IO SONO libero!

IO SONO libero! IO SONO libero!

IO SONO libero! IO SONO libero!

Affinché questa cura sia permanente dobbiamo chiudere le porte che l’hanno permessa in primo luogo.

Ripeti:

“Io, essere conosciuto in questa incarnazione particolare come (dichiara il tuo nome), in tal modo revoco e rinuncio a tutti e ciascuno degli impegni di fedeltà, voti, accordi e/o contratti di appartenenza che ormai non servono più al mio bene supremo, in questa vita, vite passate, vite simultanee, in tutte le dimensioni, periodi di tempo e luoghi od ovunque nella Mente di Dio.

Io ora ordino a tutte le entità che sono legate con questi contratti, organizzazioni e associazioni alle quali ora rinuncio, che cessino e desistano e che abbandonino il mio campo di energia ora e per sempre e in forma retroattiva, prendendo i loro artefatti, dispositivi ed energie associate.

Per assicurare questo, Io ora mi appello allo Spirito Santo perché sia testimone della dissoluzione di tutti i contratti, dispositivi ed energie associate che non onorano Dio Padre/Madre. Questo include tutte le alleanze ed esseri che non onorano Dio Padre/Madre come Supremo.

Inoltre chiedo che lo Spirito Santo testimoni la liberazione completa di tutti i contratti, dispositivi ed energie associate, tanto conosciute come sconosciute, che infrangono la volontà di Dio Padre/Madre.

Io dichiaro valido ciò anche per il passato e il futuro.

Io ora riaffermo la mia alleanza con Madre/Padre Dio attraverso l’Ufficio di Cristo e torno a dedicare il mio essere intero, il mio essere fisico, mentale, emozionale e spirituale e le mie identità di sogno alla vibrazione di Cristo, da questo momento in avanti e in passato.

E inoltre dedico anche la mia vita, il mio lavoro, tutto ciò che penso, dico o faccio e tutte le cose nel mio ambiente che mi servono, alla vibrazione di Cristo.

Dedico poi il mio essere alla mia propria maestria e al cammino dell’ascensione, tanto del pianeta come la mia.

Avendo dichiarato tutto questo Io ora autorizzo al Cristo ed al mio proprio Essere Superiore perché facciano mutamenti nella mia vita per adattare questa nuova dedizione ed Io chiedo allo Spirito Santo che testimoni anche questo.

Io ora dichiaro questo alle fiamme maschile/femminile della Fonte. Che sia scritto nel Libro della Vita. Che così sia. Grazie.”

 

DECRETO PER IL PERDONO

Ora, permettiti di curare e perdonare collettivamente tutti quegli aspetti tuoi che fecero gli accordi, e a tutti quelli che parteciparono in qualche modo alla tua limitazione. Per favore, includi in questa orazione di perdono chi vuoi che debba essere perdonato coscientemente, così come quelli che ti sono sconosciuti.

Ripeti:

“All’Universo e alla Mente del Supremo intera e a ciascun essere in essa, a tutti i luoghi dove sia stato, esperienze nelle quali abbia partecipato e tutti gli esseri che necessitano di questa cura, siano conosciuti o sconosciuti da me. Qualunque cosa si mantenga tra noi, Io ora curo e perdono.

Mi appello allo Spirito Santo, al Signore Metatron, al Signore Maitreya e a Saint Germain affinché aiutino e assistano questa cura.

Miei cari, Io vi perdono, per tutto ciò che può essere perdonato tra voi e me.

Io vi chiedo di perdonarmi, per tutto ciò che può essere perdonato tra voi e me.

E, più importante, Io perdono me stesso, per tutto ciò che deve essere perdonato tra le mie incarnazioni precedenti e il mio Essere Superiore.

Siamo ora collettivamente curati e perdonati, curati e perdonati, curati e perdonati.

Tutti siamo ora elevati ai nostri Esseri Cristici.

Noi siamo colmi e circondati con l’amore dorato di Cristo.

Noi siamo colmi e circondati dalla dorata Luce di Cristo.

Noi siamo liberi da tutte le vibrazioni di terza e quarta dimensione di timore, dolore e rabbia.

Tutti i cordoni e legami psichici uniti a queste entità, dispositivi impiantati, contratti o energie associate sono ora liberati e curati.

Io mi appello ora a Saint Germain affinché trasmuti e rettifichi con la Fiamma Violetta tutte le mie energie che mi furono tolte e le ritorni a me ora nello loro stato purificato.

Dopo il ritorno a me di queste energie, chiedo che questi canali attraverso i quali la mia energia veniva fermata, siano dissolti completamente.

Io chiedo al Signore Metatron che ci liberi dalle catene della dualità.

Io chiedo che il sigillo del Dominio del Cristo sia collocato su di me. Io chiedo allo Spirito Santo che testimoni questo compimento.

E così E’.

Io ora chiedo al Cristo che stia con me e curi le mie ferite e cicatrici.

Io chiedo all’Arcangelo Michele che imprima il suo segno su di me, che io sia protetto per sempre dalle influenze che mi impediscono di fare la volontà del nostro Creatore.

E così sia !

Io riconosco alla Fonte, ai Maestri Ascesi, al Comando Ashtar, agli Angeli e Arcangeli e a tutti gli altri che hanno partecipato a questa cura ed elevazione continua del mio essere.

Selah. Santo, Santo, Santo è il Signore Supremo dell’Universo !”

 

DOPO IL DECRETO

Non muoverti per una ora e mezza. Riposa nelle braccia del Radiante mentre i Chirurghi Eterici del Comando Ashtar rimuovono completamente gli impianti. Puoi desiderare di dormire, riposando sicuro di essere nel cammino dell’Ascensione e nessuno può interferire con l’ottenimento della tua Maestria!

 

DOPO LA SESSIONE

Questa cura si svolge in un ciclo di pulizia di 21 giorni che continuerà aprendo la tua vita in molte forme. Nella prima o seconda settimana potrai avere sogni inusuali. Questo è un naturale periodo di disintossicazione. Oppure puoi non sognare affatto, facendo un lavoro di processo molto profondo.

In qualunque caso, non preoccuparti, sono ambedue condizioni normali. Metti particolare attenzione nel modo in cui possono mutare le tue percezioni. Non ti sorprendere se vedi il mondo molto più brillante e in esso ti senti sicuro. Le persone possono apparire più amichevoli e possono aprirsi aree che inizialmente erano chiuse per te. Deve passare un certo tempo, almeno 30 giorni, prima di poter comprendere totalmente i diversi modi in cui è stata modificata la tua vita e te stesso.

Certi benefici di questo processo includono:

1) Sentimenti di calma interiore e chiarezza;

2) Un colloquio mentale interiore più tranquillo;

3) La tensione interiore non esiste più;

4) Si guadagna o si migliora l’abilità di canalizzare;

5) Un sentimento di un nuovo senso di proposito e significato nella vita;

6) Sentimenti di amore, pace e giubilo;

7) La vita migliora in tutti i settori;

8) Senso dell’Unità, coscienza spirituale elevata;

9) Dissoluzione di relazioni non produttive.

Ora sei protetto dagli impianti, perché dopo aver revocato tutti i voti passati, il tuo libero arbitrio e il desiderio di rimanere libero da impianti e dispositivi ti impediranno di essere impiantato nuovamente. Sarai anche aggregato alla rete di protezione di Asthar. Quando sarà necessario si vedrà etereamente come una ampia cintura dorata che si muove a difesa attorno al tuo campo energetico.

Tuttavia il libero arbitrio cosciente e la resistenza subcosciente possono annullare la liberazione di tutti i voti. Assicurati che la tua intenzione sia quella di liberare TUTTI i voti e gli accordi. Se non sei sicuro, ripeti la revoca dei voti fino a che non ti sentirai assolutamente limpido e determinato.

 

SE GIA’ ERI UN CANALE O CURATORE

Come canale troverai questo processo di particolare importanza. Gli impianti bloccano la tua chiarezza e disturbano il tuo canale e la connessione con il tuo essere superiore. E’ come avere linee telefoniche disturbate che impediscono l’accesso a vibrazioni superiori e sono fonte di disinformazione e comunicazioni miste. Insisti di ricevere solo comunicazioni di vibrazione Cristica.

Tu hai una grande responsabilità per te stesso e per quelli che da te ascoltano le informazioni. Siccome gli impianti sono stati con te per tanto tempo, gli esseri che li hanno trasmessi si percepiscono come familiari.

Dopo aver fatto questa cura sarai disposto a tornare a sfidare le tue fonti. Se ti accorgerai che una o più delle tue guide se ne saranno andate, sappi che guide di vibrazione superiore verranno a sostituirle. Anche canali famosi e sperimentati possono essere ingannati dalle proprie guide.

Essere un canale non garantisce qualità. Ricorda: la chiarezza di un canale dipende solo da quanto è limpido il ricevente!

Per i curatori:

Quando state canalizzando o curando, il vostro campo energetico deve essere il più possibile chiaro. E’ possibile trasmettere impianti, senza saperlo, da una persona all’altra. Come curatore tu puoi essere stato colpito qualche volta dalla negatività dei tuoi pazienti. Puoi sentirti come un colpo negativo, dolore di testa o emozioni di bassa vibrazione muoversi dentro di te. Fino a quando terrai i tuoi impianti sarai soggetto a restare all’estremo del dare o ricevere.

Per proteggere i tuoi clienti, fai questa procedura di revoca di impianti in te stesso e allora, quando sarai pronto, aiuta i tuoi pazienti ed insegna loro come rimuovere loro stessi i propri impianti. La liberazione da impianti deve essere parte di qualsiasi pratica di cura.

PATROCINANDO UN ALTRO

Tu puoi patrocinare una persona o un bambino, sposo o adulto, incapace o infermo. Puoi revocare i voti per loro, poiché hai l’autorità spirituale per attuare nel loro nome (perché loro sono nella tua vita e voi siete insieme per qualche ragione, forse solo per questa ragione curativa!) E’ preferibile avere il consenso a livello fisico di chi faccia la revoca dei voti e la liberazione dagli impianti, ma alcune volte questo consenso non è possibile. Tenete a mente la legge Universale del libero arbitrio che dichiara che non è possibile interferire con la crescita altrui, a meno che questi lo permettano. Il permesso è implicito da coloro che non sono capaci di riceverlo a causa di una incapacità fisica o per altre ragioni.

Ringraziamenti profondi per la Stella Essenia, Tempio della Maestria dell’Ascensione, da dove deriva grandemente questo lavoro. Elevati elogi al Creatore, ai Maestri Ascesi, al Comando Ashtar, all’Arcangelo Michele, all’Arcangelo Raffaele, senza i quali l’Ascensione sarebbe molto difficile!

Fonte:   http://pickline.it/