Visita di Lobsang T. Rampa alla Terra di Agartha

terra cavaVisita di Lobsang T. Rampa alla Terra di Agartha

di Sebirblu.blogspot.it

La Sacra Agartha

Mi guardai in giro e fui improvvisamente consapevole del nostro nuovo ambiente.La caverna era estremamente larga, le pareti si allungavano verso l’alto per poi sparire nel buio.

Di fronte a noi c’era un vortice luminoso e nebbioso che s’innalzava verticalmente ma abbastanza largo da farci passare un tram.

Intorno v’era un certo numero di persone che stavano seguendo un sentiero doratosul pavimento della grotta. Esso portava diritti nel cuore del vortice.

“Lobsang, questa è l’entrata eterica della Sacra Agartha” – disse il Maestro (il Lama Mingyar Dondup, sua Guida; ndr) – “È il passaggio spazio-temporale che collega il mondo più profondo con il nostro.

Il centro del nostro Pianeta è più che un vuoto dentro una sfera. Questo ambiente, di fatto, trascende la realtà fisica ed esiste simultaneamente in differenti dimensioni e realtà.

Una volta entrati nel vortice dimensionale, il nostro campo vibratorio aumenteràcosì da potersi adattare al più elevato livello di Agartha. Soltanto attraverso questo metodo gli esseri fisici come noi possono accedervi.”

Leggi il seguito

Pagine: 1 2

Info Luke
Blog personale, (my Blog): https://futurodiluce.wordpress.com

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: