Monique Mathieu: Operativi per la nuova dimensione

image01Dobbiamo essere “operativi” per la nuova dimensione

Monique Mathieu

01/03/2013

« Per noi la gioia più grande è vedere le persone che si risvegliano, è capire che il nostro lavoro ha portato i suoi frutti, è vedere che l’Amore sta inondando i cuori di coloro che aiutiamo.

Utilizzeremo un vocabolo terrestre, sebbene non sia esattamente quello che vorremmo utilizzare: questo ci stimola a continuare la nostra opera accanto a voi.

Poi, quando molti di voi avranno scoperto ciò che veramente sono, quando saranno diventati consapevoli dell’Amore, della Saggezza e della Conoscenza che posseggono in loro, potranno aiutare a loro volta le persone che hanno attorno, sempre con discernimento. Non dimenticate mai ciò che abbiamo detto al nostro canalesiate una piccola luce che illumina la via, non siate mai un faro che abbaglia !

E’ una frase molto semplice che contiene molte cose, ed occorre che questa frase sia sempre presente nel vostro spirito, perché più avanzerete e più avrete voglia di offrire agli altri quello che sapete. Bisogna sempre dare con discernimento !

Ciò che vi abbiamo dato parecchi anni fa, è stato dato in funzione di come eravate. Tuttavia abbiamo fatto scivolare l’insegnamento di base che molti non erano ancora pronti a ricevere e a capire. Stava semplicemente lì in attesa di essere compreso ed integrato.

Adesso le cose andranno sempre più in fretta, e anche noi accelereremo ciò che vi offriamo, perché molte porte stanno per aprirsi su questo mondo e dentro di voi. Bisogna che il maggior numero possibile di esseri umani possa essere “operativo” per la nuova dimensione – dimensione che gli umani devono prima di tutto creare in loro stessi e attorno a loro – affinché il capovolgimento verso questa dimensione tanto agognata, e tuttavia completamente a disposizione e alla portata degli umani, si realizzi nel mondo intero.

Saprete di cambiare dimensione e di non trovarvi più nella terza dimensione quando sarete completamente nella serenità, nella gioia, nella fiducia e nell’Amore.

Saprete di non appartenere più alla terza dimensione, e tuttavia sarete ancora collegati alla terza dimensione attraverso il corpo, attraverso i vostri doveri, anche se eleverete di molto la frequenza vibratoria della materia, e questo fino a quando il mondo intero non sarà proiettato nella dimensione superiore. Non ne soffrirete, perché tutto ciò che si trova in terza dimensione potrà venire sublimato nella dimensione superiore.

Perciò potete vivere in perfetta armonia, nella gioia e nella pace, qualsiasi cosa accada nel mondo, vivendo la terza e la quinta dimensione. Saltiamo la quarta, perché sentirete sempre di più nella vostra vita gli effetti della quinta dimensione.

Per quale ragione abbiamo parlato di questo? Semplicemente perché sentirete sempre di più queste differenze su di voi. Sarete in grado di capire quando funzionate in terza o in quinta dimensione. In un certo modo non sarete più combattuti fra queste diverse dimensioni, perché le unificherete in voi.

Questo lavoro non sarà troppo complicato! Diciamo che dipenderà dalla vostra evoluzione e da ciò che diventate. »

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :

  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Annunci

Info Luke
Blog personale, (my Blog): https://futurodiluce.wordpress.com

I commenti sono chiusi.