Kryon: L’usurpazione dello spazio sacro

  • Gli schemi, la rigidità, la prigionia interiore può impedire alle persone di darsi un’ulteriore opportunità di spazio interiore, di spazio di crescita, di spazio per acquisire nuove capacità, per acquisire un modo diverso, un modo più legato al proprio sentire, alla propria sensibilità nel tradurre in esperienza, la realtà delle cose.
  • Se tu allarghi, e non solo in senso simbolico ma anche in senso fisico, lo spazio dentro di te che è uno spazio di percezione interiore,  si allarga, ed arriva al tuo corpo eterico, alla tua aura, a tutti i tuoi corpi sottili, e tu aumenti in uno spazio enorme la tua possibilità di percezione energetica. Aumentando questo hai proprio immediatamente il senso sottile dell’accadimento delle cose, perché più allarghi il tuo spazio, più diventi sottile nella percezione, e diventare sottile nella percezione ti permette di conoscere cose, fatti, persone di cui  potresti avere anche un riscontro nella materialità di tutti i giorni. Tutti coloro che hanno la dote della chiaroveggenza, della chiaro-udienza e che usano in modo così sottile la loro sensibilità interiore, la loro sensibilità psichica non possono esimersi dal non avere un grandissimo spazio interiore.            Kryon

TerrabluestarL’usurpazione dello spazio sacro

Di Angelo Picco Barilari, canale italiano di Kryon:

Una mattina uscendo da una stazione della metropolitana di Milano mi fermo davanti ad una cartina geografica della città. Mi domando come mai mi sono fermato visto che questa città la conosco bene e difficilmente ho bisogno di indicazioni per girarla. Immediatamente Kryon mi dice “Questo e’ quello che ora co-creeremo tutti insieme”. Rimango perplesso da questa sua risposta e lui molto amorevolmente aggiunge”Si invitiamo chi lo desidera a riempire di Luce il posto dove vive Ecco il motivo di questa pagina. Questa pagina invita tutti coloro che desiderano immettere Luce nel posto dove vivono a farlo in modo attivo.  Come?  Semplicemente mettendo in un circuito radionico, che e’ una forma disegnata su carta e che accumula Energia Universale, la mappa del quartiere o della citta’ o della regione o della nazione dove si vive.  Si fa una fotocopia della zona a cui si desidera mandare Luce, dopodiche’ si fotocopia ALL’ INTERNO DEL CIRCUITO STESSO la zona prescelta. Si scrive SEMPRE ALL’INTERNO DEL CIRCUITO, una frase del tipo: “Pace, Luce ed Amore per questo posto” e visto che ci siamo mettiamo la parola Kryon SEMPRE ALL’INTERNO DEL CIRCUITO RADIONICO. Terminata questa operazione si mette il circuito (magari protetto da una cartella di plastica trasparente) sopra il ripiano di un mobile o di un armadio. L’importante e’ che il circuito sia in un posto dove può’ ricevere luce, quindi evitate di chiuderli al chiuso ed al buio.

Come tutto questo puo’ aiutare il lavoro di Kryon per la nuova energia?

Leggi il seguito

Annunci

Pagine: 1 2

I commenti sono chiusi.