Messaggio di SaLuSa a Mike Quinsey 14 Settembre 2012

Le ultime ad accettare la verità saranno le anime bigotte, completamente immerse nelle loro credenze religiose. Questo problema fu previsto, e i rispettivi Maestri su cui tali credenze si fondano, ritorneranno per spiegare il vero significato del loro messaggio. Con il passare del tempo, infatti, l’interpretazione del messaggio dei Maestri fu deliberatamente deformata in modo tale da conferire ogni potere nelle mani di chi ne controllava l’ortodossia, e il vero significato divenne oscuro. La nostra presenza e l’aver compreso il servizio che vi rendiamo, ha contribuito a farvi capire di aver raggiunto il punto di evoluzione in cui potete trovare in voi stessi la verità. Questo chiaramente non significa che non dovete dialogare con gli altri, perché è sempre utile prendere in considerazione l’opinione altrui.

Noi abbiamo già esposto i principi in cui crediamo e che la nostra fede si traduce nel servizio del prossimo entro i confini di questo Universo. Al nostro livello vibratorio soltanto la verità può sussistere, e anche voi ben presto raggiungerete tale livello. Pertanto, vi chiediamo di aprirvi alle nuove idee che, in linea di massima, si fondano sull’Unità Di Tutto Ciò Che E’. Il vostro problema è che la vostra civiltà si è frammentata e separata in tanti di quegli scismi che vi è difficile sapere in cosa credere. Inoltre, questo ha generato tantissimi conflitti, che avete combattuto gli uni contro gli altri per provare chi aveva torto o ragione

Sulla Terra certo non regna la tolleranza, e questo perché c’è chi usa il potere per imporsi, tanto in politica quanto in religione. Noi v’invitiamo ad accettare l’idea che altre anime non sono necessariamente al vostro stadio di comprensione, e di comprendere che, dando loro tempo, tutti evolveranno al proprio ritmo. Nessuno può essere perseguitato a causa delle proprie convinzioni ma, al tempo stesso, nessuno dovrebbe tentare d’imporle agli altri. Il periodo che state attraversando vi dimostra come dipendete tutti gli uni dagli altri, ma talvolta occorre una calamità per unirvi tutti insieme.

Leggi il seguito

Annunci

Pagine: 1 2

I commenti sono chiusi.