La Terra interiore e Athabantos

Questo è un messaggio che Adrial, entità della Flotta Andromediana, ha inviato a Leslee, una dei suoi contatti sulla Terra, con l’intento di rappresentare la realtà della Terra ed il suo interno. GLS stà per Galactic Light Ship: Nave Stellare Galattica di Luce.

(da: Adrial – 23 Giugno 2012)

Questo è uno schizzo che Leslee ha tracciato da una immagine che gli abbiamo dato durante la meditazione.  Una  Sezione di Gaia che mostra (fuori e dentro)  i suoi strati di atmosfera, la crosta della superficie esterna, il mantello, la crosta interna, l’atmosfera interna, e, nel Centro, la Nave Madre GLS OcaTAwa, con la nave stellare GLS Tulya al suo interno. Da notare le aperture ai poli Nord e Sud (con l’isola galleggiante che costituisce la calotta del polo Sud), e le Aurore boreali  che hanno origine dalle aperture polari. Tra la crosta interna e la crosta esterna, le Cavità,(rappresentate con cielo blu) sono le aree che noi chiamiamo Regioni interstiziali. Vi sono anche isole galleggianti tra la OcaTawa e le aperture polari. Athabantos è la città formatasi più di recente, ed è localizzata sulla crosta interna, più o meno al di sotto di Pagosa, Springs, Colorado. Mark Kimmel conosce Athabantos come “Abi-Qor”, e Leslee ha visitato Athabantos durante ogni stato di sonno, fin dal 16 Maggio 2012 (fu la data in cui si connesse con Adrial per mezzo di Mark).

Fonte:  http://spirittrainchronicles.com

Traduzione:  www.futurodiluce.com

Annunci

Info Luke
Blog personale, (my Blog): https://futurodiluce.wordpress.com

I commenti sono chiusi.