Verso una dimensione superiore

 Questo che posto, è una delle molte canalizzazioni che trasmettono un chiaro messaggio sul momento che stiamo vivendo, chiarendo perfettamente lo svolgersi delle diverse realtà, e sottolineando la scelta che, ogni essere di questo pianeta può compiere, di appartenere ad uno dei futuri possibili, avvicinadosi alla fine di questo 2012.

22 gennaio 2012

Tutto accadrà prima della fine dell’anno 2012 – Transizione verso la dimensione superiore – Di Monique Mathieu

 « Molto tempo fa, avevamo parlato del cambiamento di ciclo. Ci piacerebbe parlarne in un altro modo. Certamente, ci saranno delle trasformazioni sul vostro mondo, ma non bisogna che questo vi colpisca. Sarà quello che deve essere perché siete alla fine degli studi. Tutti gli esseri presenti su questo mondo nell’epoca odierna affronteranno i grandi esami che li proietteranno verso una coscienza così elevata che essi non possono immaginare.  Il lavoro che sarà stato compiuto nell’energia e nelle sperimentazioni durante questa incarnazione sarà importante. Non vi rendete conto di tutto quello che avete compiuto, sperimentato, non solamente nel senso involutivo, ma anche nel senso evolutivo.  Vi rendete più conto di quello che è involutivo perché questo crea sofferenza, sia fisica, affettiva o emozionale, ma non vi rendete conto di tutto quello che è stato evolutivo nel senso positivo della vostra evoluzione.  Siate felici, molto felici di vivere, nella vostra materia, questo cambiamento di ciclo così importante.   Immaginate che sull’istante siete all’interno di voi stessi, che le finestre e le persiane siano chiuse e che vi impediscono di vedere la vostra stessa realtà così come l’immensità della vita e dell’Universo.  Con questo cambiamento di ciclo, non soltanto le finestre si apriranno, ma anche le persiane.  Avrete una coscienza fortemente diversa ! Potrete percepire, avvertire tutto quello che non avete potuto ancora percepire e risentire. Sarà un immenso regalo per ogni vita. Prima di arrivare lì, tutto deve evolvere, tutto deve trasmutare. Questa evoluzione, questa trasmutazione possono avere luogo, per alcuni, e lo stesso per i diversi regni, attraverso una sofferenza. Una rinascita è spesso una sofferenza.  Quando nascete in questo mondo avvertite una grande sofferenza perché avete coscienza di tutto il vostro programma di vita, perché risentite energie che non sono in armonia con tutto quello che eravate prima, su altri piani. E’ lo stesso per gli umani che stanno per rinascere in loro stessi, e questa rinascita passa obbligatoriamente attraverso una certa sofferenza. Se accettate tutto quello che accadde in voi e attorno a voi, annullate una gran parte di essa. Questa fine di ciclo sarà straordinaria. Dimenticate tutto quello che sarà un po’ difficile da vivere, dimenticate il “prima”.  Focalizzate tutta la forza del vostro pensiero, tutti i vostri desideri di bellezza, di bontà, di Luce e di Amore sul 2012 e dopo. Non pensate a quello che quest’anno potrà farvi vivere di difficile, di negativo. Siete in piena rinascita, e questo cambiamento di ciclo vi porterà il più bello dei regali, quello che la maggior parte di voi ha sperato, cioè ritrovarci e ugualmente ritrovarvi. 

Non vi resta molto più tempo per arrivare a questa fine ciclo. Tuttavia, se il livello di coscienza di una grande parte di umanità si riversa nel senso della Luce e dell’Amore, questo cambiamento di ciclo avrà luogo in modo completamente diverso. Tutto è scritto in anticipo, ma tutto può essere cancellato in funzione del pensiero umano, in funzione del desiderio profondo di evolvere fuori della sofferenza. Nulla è ineluttabile. I Maya avevano la possibilità di viaggiare nel tempo ….”

Sono adesso proiettata nello strano mondo dei Maya. « Non è il mondo dei Maya che conoscete, quello di cui vi hanno, a volte, parlato così male. I Maya, gli Olmechi e gli altri popoli erano in permanenza in contatto con i loro fratelli galattici. Come l’abbiamo già detto, c’erano delle porte temporali, e potevano proiettarsi nel futuro usufruendo di queste porte. Non lo facevano in proiezione di coscienza ma nella realtà. Era come un viaggio nel tempo. C’erano degli aggiustamenti.” Essi mi mostrano qualche cosa di molto difficile da spiegare. Ci sono come dei mondi paralleli. Vedo la linea del tempo dove accadono avvenimenti che potremmo vivere. Mi dicono: « Questa linea può scindersi in due o in tre, dunque in funzione del livello di coscienza dell’umanità, potete cadere su un’altra linea del tempo. In quel momento il destino dell’umanità è diverso.  Spesso, i grandi profeti che si proiettavano nell’avvenire attraverso porte temporali potevano vedere una o due linee del tempo, dunque una o due possibilità di avvenimenti. Hanno lasciato delle tracce di questi “viaggi” per avvertirvi, per dirvi che avete ancora il vostro destino nelle mani fino all’ultimo secondo, perché potete cambiare la linea del tempo, dunque cambiare la vostra linea di esperienze. E’ un’immensa speranza.”  Vedo tre o quattro linee di tempo parallelo. Ve ne sono forse di più ma me ne mostrano solo due o tre. Questo può sembrare inconcepibile . Ho difficoltà a spiegarlo bene perché io stessa non capisco molto bene quello che mi mostrano. « Dunque in funzione della coscienza umana, potete andare su una linea del tempo difficile o una linea del tempo meno difficile.  I grandi profeti hanno scritto queste profezie nella pietra o negli scritti che hanno attraversato le epoche e i millenni per avvertirvi, per farvi prendere coscienza e per farvi saltare una linea affinché sia più dolce, molto più facile da vivere per l’umanità.” Mi ritrovo di nuovo con questi esseri di cui non so se sono i Maya. Vivono sulla Terra. Mi danno l’ anno 6.260 prima di Gesù Cristo .  Sono proiettata verso questo anno 6260, e vedo degli esseri belli nell’energia. Avverto la loro purezza. Tutto è semplice .  Vedo adesso una piccola comunità. La gente sembra avere l’aria di essere tanto felice! Vivono in perfetta armonia con il loro ambiente . Credo che questo accada in Perù, ma non il Perù che io conosco. Mi dicono: « Per noi, la distanza non aveva la stessa realtà della vostra.  Potevamo spostarci con la forza del pensiero.  E’ spiacevole che l’uomo sia sprofondato nelle tenebra, ma dopo tutte le sofferenze vissute dalle umanità per così lungo tempo, questo sarà un immenso regalo e una grande gioia per l’umanità di ritrovare la Luce. Le umanità hanno terribilmente sofferto, ma hanno « voluto » questa sofferenza. Non hanno saputo restare libere Si sono incanalate in una via senza uscita, e questa via vi ha condotto a quello che oggi vivete.” 

Mi mostrano adesso un gruppo di tre esseri. Sono vestiti con colori a pastello. Vedo un blu e un giallo molto chiaro, l’altro è quasi nel bianco. Uno degli esseri è vestito con una specie di combinazione molto a modo, gli altri hanno dei vestiti molto più ampi. Mi dicono: « Abbiamo fatto molti viaggi nell’avvenire del pianeta. Vi abbiamo scoperto cose straordinarie, ma abbiamo anche visto tutto quello che avete vissuto e che vivrete ancora per un certo periodo.  Se ci manifestiamo attraverso questo canale, è per dirvi di credere nella speranza qualunque cosa accada, di mantenere la speranza di essere sulla buona linea del tempo, su quella che vi proteggerà da molte difficoltà. E’ per questo che viene chiesto, attraverso le vostre guida, di essere il più possibile in armonia.

Per il periodo che vivete attualmente, abbiamo lasciato tanti punti di riferimento, molti segni, che siano materiali o spirituali, e tutti questi punti, tutti questi segni di cui fanno parte i teschi di cristallo saranno ritrovati molto presto.” Ci sarà una grandissima fratellanza fra gli uomini, perché vivranno alcune esperienze che avvicineranno loro. L’uomo capirà l’uomo. Noi, ci amiamo totalmente, eravamo in armonia con tutto quello che ci circondava, potevamo viaggiare nelle stelle, avevamo le nostre porte di “trasporto”. Erano come porte nelle quali si dematerializzavano e si materializzavano di nuovo. Mi dicono questo: « Verremmo in massa per festeggiare questo importante avvenimento. Tutto accadrà prima dell’anno 2012.  Se siete sulla buona linea del tempo, se avete fatto sforzi sufficienti, vedrete come una resurrezione, come l’avvenimento del paradiso su questo mondo.  E’ per questo che noi che vi parliamo, così come tutti i nostri fratelli galattici o i nostri fratelli di Luce, abbiamo fatto tutto il nostro possibile per illuminarvi, per guidarvi, e anche per farvi prendere coscienza che siete degli esseri che vanno ben aldilà dell’apparenza umana, che siete degli esseri  spirituali e divini, che avete in voi immense possibilità.  Sentirete un risveglio diverso. Il vostro corpo reagirà diversamente perché il vostro DNA che sta cambiando sarà diverso, perché la Luce interiore sta crescendo illuminando tutte le vostre cellule. Se vi è rifiuto a questo cambiamento, che sia cosciente o incosciente, ci sarà automaticamente sofferenza.  Bisogna assolutamente che ognuno di voi si prenda in carico e prenda in coscienza le sue immense possibilità. 

Siete un’immensa famiglia spirituale, siete tutti e siete UNO, ciò vuol dire che siete tutti simili e unici allo stesso tempo. Svegliatevi, svegliatevi a voi stessi, svegliatevi alla vita.  Non accettate sistematicamente tutto quello che vi si vuole fare accettare. Non vi lasciate manipolare. Troppi popoli, per troppi millenni, si sono lasciati manipolare. Avete un breve lasso di tempo per ben auto affermarvi, per lavorare al massimo sulle vostre paure e sulla fiducia. Siate il vostro stesso maestro. Non date mai il potere su di voi a chiunque sia. Questo concerne tutto quello che rappresentate in quanto individuo. Siate il vostro stesso maestro a livello della salute perfetta, a livello di tutte le decisioni positive che dovete prendere.  Evitate al massimo di avere pensieri involutivi, perché vi attrarranno sempre verso il basso. In questi pensieri involutivi includiamo tutte le paure, che concernono la vostra salute, le vostre relazioni, il vostro lavoro o la vostra vita. Vi chiediamo, fino all’ultimo momento della vostra esistenza, di compiere il vostro lavoro nel quotidiano, perché ogni lavoro è un’esperienza.   ….

Non è necessario che vi diciate: se nel 2012 tutto è finito, non c’è più ragione che ci investiamo in questa o quella impresa, in questi o in quelli studi. Non dovete restare statici, perché tutto quello che intraprenderete sarà un’esperienza che vi crescerà. Bisogna semplicemente che sappiate che in breve tempo, le esperienze che dovrete vivere saranno completamente diverse, che i soldi non esisteranno più.  Non bisogna avere un attaccamento  troppo esagerato ai soldi, perché quando essi scompariranno potrete soffrirne. Qualunque cosa accada, abbiate sempre fiducia. Non siete e non sarete mai soli.  Le Gerarchie di Luce  seguono da molto vicino l’evoluzione della Terra e l’evoluzione di ogni vita, ma il ciclo deve compiersi in un modo o in un altro. Ci sarà tutto quello che è stato vissuto prima del 2012 e tutto quello che sarà vissuto dopo questa data, e  questa data non è una mannaia per l’umanità. E’ semplicemente la data del passaggio in un’altra coscienza, la data di un’immensa apertura su un altro avvenire, su un’altra vita. Speriamo che sarà così per voi e che la linea del tempo sulla quale sarete sarà veramente quella buona.  Che il nostro Amore vi accompagni . Saremo spesso vicino a voi.”

Annunci

Info Luke
Blog personale, (my Blog): https://futurodiluce.wordpress.com

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: